Trezzano Highlights: sconfitta al tie break per la Prima Divisione

L'immagine può contenere: 12 persone, persone che sorridono

PRIMA DIVISIONE (F)

Il match casalingo della Prima Divisione femminile contro l’UP12 Milano si gioca mercoledì 5 dicembre, a causa del ponte festivo di Sant’Ambrogio e Immacolata.

La partita parte in equilibrio, con entrambe le squadre agguerrite e concentrate: diversi gli errori in battuta, ma molta incisività in attacco. Entrambe le squadre si rincorrono punto a punto, anche se il Trezzano verso la fine guadagna qualche punto in più portandosi sul 23-17. Sembra tutto fatto e invece un errore arbitrale – viene data in campo un attacco avversario in realtà difeso del nostro Capitano (ndr. Giulia Iorio #17) – influenza troppo le nostre Ragazze che perdono ben 4 match point e il set con un parziale di 24-26.

Il ritorno in campo è critico come la fine del set precedente: le Ragazze partono sotto di 5 punti, ma recuperano quasi subito. Qualche errore in battuta ci fa continuare punto a punto, ma dopo il 16-16 Trezzano va in vantaggio grazie anche a qualche errore di troppo delle avversarie. Con un 25-21 la partita torna quindi in parità.

Il terzo set parte con le nostre Ragazze in vantaggio, ma nella seconda metà una serie di attacchi avversari le mette in difficoltà. Il set non è comunque in pericolo e recuperiamo in attacco con la nostra super banda #19 (ndr. Sara Petrone) in attacco e il centralone #12 (ndr. Ilaria Milani in battuta). È 25-20 per il Trezzano, che si porta in vantaggio.

La stessa cosa non si può dire del quarto set: l’inizio vede sempre in vantaggio il Trezzano, anche se con maggiori difficoltà. Sempre a metà set – sul 15-14 – l’Up12 ingrana la quarta e con 4 attacchi vincenti e 1 ace si procura un bel vantaggio che mantiene fino alla fine del set. 20-25, si va al tie break.

Nel quinto non c’è storia: le Ragazze subiscono molto in difesa e si arrendono alle avversarie per 9-15.

UNDER 13 (F)

Martedì 4 dicembre le Ragazze dell’ under 13 sono scese di nuovo in campo per l’anticipo dovuto al ponte dell’Immacolata. Le padrone di casa sono arrivate in palestra con la voglia di dimenticare la brutta prestazione della partita precedente, ed entrano in campo subito determinate e grintose.

Il primo set vede Trezzano sempre in partita e sempre in vantaggio, solo sul finale concede troppo alle avversarie ma il set non è in pericolo e si chiude 25 a 20.

Nel secondo set le Ragazze entrano in campo meno concentrate, permettendo alle avversarie di avere un buon vantaggio. Trezzano non ci sta e prova a riprendere in mano il set – tanta grinta e determinazione che fanno ben sperare il pubblico, che non molla un attimo con il tifo – ma non basta: il secondo set termina 23 a 25 per Cusago.

Si torna in campo per il terzo ed ultimo set, chi vince questo vince la partita. Le nostre Ragazze sembrano aver mollato la gara e non riescono mai ad entrare nel vivo del gioco, concedendo troppo alle avversarie che senza troppa fatica portano a casa il set per 19 a 25.

Dai ragazze non mollate e credeteci sempre!

L'immagine può contenere: 11 persone, persone che sorridono, pantaloncini