Trezzano Highlights: settimana da dimenticare

PRIMA DIVISIONE (F)

Venerdì 08 marzo le ragazze della Prima Divisione hanno affrontato le vicine di casa dell’Audax, seconde in classifica.

Coach Sbalzarini schiera in campo la squadra titolare: Rotondo al palleggio, Iorio opposto, coppia di bande Petrone e Lascaro, coppia di centrali Milani-D’Ambrosio, libero Dargenio. Le avversarie si portano subito in vantaggio di 3 punti, con due attacchi e un ace. Petrone recupera 2 punti in attacco, ma sbaglia la battuta regalando 1 punto alle avversarie che con un altro ace si portano sul 6-2. Con l’attacco di Lascaro il Trezzano torna in battuta, ma la ricezione avversaria è ben preparata e permette una buona ricostruzione. Con l’attacco della numero 6, le ragazze dell’Audax riconquistano la battuta e piazzano un altro ace. Per fortuna arriva in prima linea Milani, che con 3 attacchi recupera qualche punto per il Trezzano, che rimane sempre sotto (10-6). Qualche errore avversario e gli attacchi di Petrone portano le trezzanesi alla doppia cifra, ma in seguito al secondo errore in battuta sempre di Petrone le padrone di casa finalizzano il set con 4 punti consecutivi (25-16).

Nessun cambio nel sestetto iniziale al rientro in campo, ma qualcosa migliora: le rossoblu sembrano aver ritrovato la concentrazione e la determinazione per tener testa alle avversarie. Con 2 errori della numero 3 avversaria, Trezzano si trova in vantaggio per la prima volta in partita. Rotondo e Petrone restituiscono il favore con un errore rispettivamente in battuta e in attacco, poi l’Audax ne approfitta e con 2 ace e 1 attacco si portano sul 5-2. Grazie agli errori in battuta e in attacco della 30 e della 6, con l’ace di Petrone Trezzano si riporta in parità. Un equilibrio che si protrae per tutta la fase centrale del set, dove entrambe le squadre sbagliano poco e risultano incisive soprattutto in fase di attacco, lato Trezzano anche con un attacco punto del palleggio (ndr Rotondo) e un ace di Capitan Iorio. Sul 12-13 la murata avversaria su attacco di Petrone innesca un filotto di 5 punti che porta le avversarie avanti di 4 lunghezze. A nulla servono gli attacchi di Petrone e l’ace di Rotondo sul finale: il set si chiude 25-21 a favore dell’Audax.

Nel terzo set Coach Sbalzarini prova un cambio: all’opposto entra Gambarè su Iorio che passa in banda al posto di Lascaro. Il set sembra partire in equilibrio, ma sul 4-4 va in battuta la 26 avversaria e mette in difficoltà le trezzanesi che incassano un filotto di 8 punti consecutivi tra attacchi, ace e propri errori. L’errore in battuta della 26 è solo un’illusione e la 28 continua a superare la difesa trezzanese. Il Coach rossoblu prova un cambio con Buzzi che entra su Rotondo e guadagna 2 punti in attacco, mentre al palleggio va Gambarè – già in campo. Sul 16-7 Petrone e D’Ambrosio cercano di trascinare la squadra, ma neanche i due muri di Gambarè e Milani riescono a fermare l’attacco avversario. Il terzo e ultimo set termina 25-15 per l’Audax, che si aggiudica il derby per 3-0.

UNDER16 (F)

Sabato 9 marzo anche le nostre Under16 sono scese in campo a Corsico per il derby contro l’Audax.

Fin da subito si è notata una differenza sostanziale tra le due formazioni: le padrone di casa hanno una preparazione ben superiore rispetto a quella delle nostre Under16, che nel primo set non sembra neanche essere scesa in campo. Il parziale è di 25-5 in favore dell’Audax.

Nel secondo set la situazione non cambia molto: le rossoblu patiscono la forza e la precisione sia in battuta che in attacco delle ragazze dell’Audax e anche il secondo set termina con un parziale poco felice (25-6).

Anche il terzo set parte male, le Ragazze si trovano subito sotto per 9-0. Le indicazioni del Coach Luigi sono chiare: il livello delle avversarie è ben superiore, ma dobbiamo impegnarci a limitare i danni scendendo in campo concentrate, con l’obiettivo di fare quello che sappiamo fare cercando di fare meno errori possibili. Le ragazze iniziano a giocare meglio e recuperano parte del terreno perso (11-7). Nonostante gli sforzi delle nostre Under16, il terzo set termina 25-12 per l’Audax, che si aggiudica la partita per 3-0.

Brave comunque alle nostre giovani atlete che hanno saputo reagire e seguire i consigli del Coach, anche se solo nel terzo set.

UNDER12 (F)

Turno difficile anche per le Under 12, che domenica 10 marzo si trovano ad affrontare la seconda in classifica MTV.

In un palazzetto gremito di genitori le nostre giovani atlete partono bene reggendo fino al 6-6, ma poi concedono in ricezione e lasciano il set alle padrone di casa (25-10). Stesso copione nel secondo parziale, si parte bene ma poi, complice un po’ di tensione in campo e sugli spalti, MTV prende il sopravvento (25-11). Un po’ meno combattuto il terzo set, dove le padrone di casa dilagano in battuta e chiudono facilmente (25-4).

Con la giusta determinazione ci saranno giornate più ricche di soddisfazioni, intanto voltiamo pagina e da domani si ritorna a sudare in palestra tutte insieme!