Trezzano Highlights: gran belle vittorie di Prima Divisione e Under14

PRIMA DIVISIONE (F)

Venerdì scorso al Palamorona abbiamo assistito a una partita spettacolare, dove entrambe le formazioni hanno combattuto fino all’ultimo punto per portarsi a casa la vittoria.

Coach Sbalzarini schiera in campo Rotondo in palleggio con opposto Gambarè, in banda la coppia Petrone-Iorio, al centro Milani-D’Ambrosio, libero Dargenio. La partita parte in equilibrio, con una serie di errori da parte di entrambe le squadre che sembrano ancora in fase di riscaldamento. Sul 4-3 per Trezzano, le avversarie prendono il sopravvento, grazie soprattutto a una serie di errori in attacco delle rossoblu. In un batter d’occhio il tabellino segna 6-10. Petrone e Milani cercano di recuperare terreno rispettivamente con 2 attacchi punto e 1 ace, ma annullano poi con un errore in battuta e uno in attacco. Le avversarie continuano a macinare punti e il set termina 13-25 per le ospiti.

Nel secondo set nessun cambio tra le fila del Trezzano, ma sicuramente nella mentalità delle Ragazze, che rientrano in campo con maggiore concentrazione e determinazione riuscendo a imporre il proprio gioco a partire da una buona prestazione in fase di difesa e di ricezione. Per quanto riguarda gli attacchi, salgono in cattedra Petrone e Iorio, rispettivamente con 8 e 5 punti. Alla fine del set la 62 avversaria cerca di trascinare le compagne e riporta il match in parità (19-19), ma dopo un punto a punto sul 21-21 Trezzano infila 4 punti vincendo il set per 25-21.

Al rientro in campo le rossoblu continuano la striscia positiva del set precedente: nei primi 9 punti giocati ne concedono 1 solo alle avversarie con l’errore in battuta di Rotondo. Sul 10-2 l’OSG si riprende e infila 5 punti consecutivi, non senza difficoltà: si assiste a scambi molto lunghi dove entrambe le formazioni recuperano ogni pallone in difesa e non lasciano cadere nulla. A turno tutte le nostre attaccanti contribuiscono all’aumento dei punti sul tabellino, soprattutto in attacco, con Petrone inarrestabile (10 punti solo lei nel set). Sul 22-17 la 40 e la 62 avversarie approfittano di un momento di calo delle trezzanesi per riportarsi in parità, ma dopo 1 attacco vincente di Milani e 1 ace di Capitan Iorio, il Trezzano concede solo un punto alle avversarie e chiude il set con attacco di Petrone (25-23).

Nel quarto set il gioco è molto equilibrato, da entrambe le parti si nota un po’ di stanchezza che si traduce in qualche errore in più. Sul 9-11 la stanchezza mentale si fa sentire maggiormente tra le fila del Trezzano che subisce 6 punti consecutivi. Coach Sbalzarini chiama un time out e le ragazze recuperano le energie riportando l’equilibrio nel set, ma ormai lo svantaggio è troppo e l’OSG si aggiudica il quarto set per 18-25.

Nel quinto set si parte al servizio con Rotondo che inizia subito bene con 1 ace, seguito dagli attacchi di Petrone e Gambarè –  grazie anche a Dargenio-pigliatutto in difesa che aiuta il palleggio a ricostruire nel migliore dei modi. Dall’altra parte del campo, però, le avversarie non ci stanno a lasciare strada spianata alle trezzanesi e approfittano dell’errore in battuta di Gambarè per portarsi sull’8-9 con 3 attacchi vincenti della 40. Si va avanti punto a punto, ormai la stanchezza ha preso il sopravvento e entrambe le squadre cominciano a regalare qualche punto alle avversarie, perdendo un po’ di lucidità soprattutto in attacco. Si va ai vantaggi, ma le trezzanesi sono più che mai determinate a portare a casa il risultato davanti al proprio pubblico e ci riesce: 19-17 e Trezzano vince la partita.

UNDER14 (F)

Partita infrasettimanale per le nostre ragazze dell’Under14 che tornano in campo giovedì 14 marzo dopo una lunga pausa dovuta al weekend di Carnevale.

Trezzano ospita Olympia Buccinasco, formazione giovane e con atlete già incontrate in Coppa Under13. Tutta la partita è disputata con grande equilibrio tra le due squadre, ma le padrone di casa sono un po’ sottotono e non riescono a spingere il gioco e a fare il salto di qualità. Le ragazze di Buccinasco, infatti, sono più precise e attente, mentre nel campo trezzanese c’è troppa distrazione che porta a qualche errore di troppo. Il Trezzano si lascia sfuggire tutti e tre i set per un soffio: i parziali finiscono rispettivamente a 22, 23 e 21.

Nonostante la sconfitta, questa è la prima partita che vede in campo la formazione dell’Under14 un po’ più compatta, sicuramente un segnale positivo. Da segnalare anche il ritorno in panchina di Giulia dopo il lungo infortunio alla caviglia.

UNDER13 (F)

Sabato 16 marzo torna in campo dopo una settimana di stop anche la nostra Under13, che ospita Vero Volley Viscontini al Palamorona.

La formazione avversaria si dimostra subito preparata e atleticamente più avanti, nonostante le atlete fossero più giovani rispetto alla categoria. Le nostre ragazze hanno provato a contrastare i forti attacchi, ma hanno subito molto anche in fase di ricezione, con battute molto tese e profonde. È stato un sabato un po’ opaco, con molte distrazioni e poca lucidità: di set in set il divario è aumentato esponenzialmente, portando alla sconfitta (16-25; 11-25; 7-25) con un ultimo parziale perso a 7.

UNDER14 (F)

Dopo soli due giorni torna in campo di nuovo la nostra U14 e finalmente possiamo dirlo: è arrivata la vittoria!

L’inizio della partita fa subito capire che non sarà per niente facile: il primo set serve per entrambe le formazioni a scaldarsi e a prendere le misure. Lo studio prosegue a lungo e le due formazioni finiscono ai vantaggi. La spunta il Trezzano per 28-26.

Si torna in campo e forse l’entusiasmo della vittoria del primo set gioca un brutto scherzo: la formazione trezzanese in campo sembra quasi inesistente, senza idee, senza concentrazione; nemmeno un cambio fa risvegliare gli animi. Il secondo set finisce in 15 minuti con un punteggio di 9 a 25 per la squadra ospite.

Una “strillata” nel cambio campo sembra aver fatto effetto sulle ragazze, che rientrano ricordandosi che anche loro sono capaci di vincere e lo vogliono dimostrare. Finalmente le nostre ragazze si fanno vedere sicure e concentrate e osano anche qualcosa di più in prima linea. Questo porta solo frutti positivi: il terzo set lo vince Trezzano per 25-21.

Fortunatamente al rientro in campo le trezzanesi hanno ancora addosso l’entusiasmo della vittoria e riescono a mantenerlo per tutta la durata del quarto set senza mai mollare e con al determinazione giusta: tutte vogliono vincere questa partita. Le nostre ragazze conquistano subito un buon vantaggio e riescono a mantenerlo fino a metà set, quando la battuta della 3 avversaria arresta la corsa trezzanese segnando diversi ace e accorciando le distanze. Ma non si molla, attacco dopo attacco è proprio Trezzano ad avere la meglio: il set termina 25-23 e finalmente arriva la vittoria! Brave tutte!

UNDER16 (F)

Domenica difficile per le nostre ragazze dell’Under16 che vanno in trasferta a Milano città ospitate da San Carlo.

La partita parte a rilento, a causa sicuramente dei buoni attacchi del centrale avversario, ma anche alla staticità in difesa e in ricezione della nostra formazione. Il primo set termina 25-13 per San Carlo.

Il secondo set è quasi una fotocopia del primo, con l’aggravante di qualche sbavatura in più che non fa arrivare Trezzano nemmeno alla doppia cifra nel punteggio (25-8).

Nel terzo set si vede una reazione delle rossoblu, che provano per lo meno a giocarsela per non rendere del tutto facile la vittoria alle avversarie, che si aggiudicano anche il terzo set (25-18). La partita finisce 3 a 0 per le padrone di casa.