Trezzano Highlights: una settimana piena di pallavolo

PRIMA DIVISIONE (F)

Venerdì 05 aprile le nostre Ragazze della Prima Divisione hanno affrontato Basiglio, terza in classifica. Sulla carta la partita era già segnata, ma con un’ottima prestazione le trezzanesi ribaltano la situazione.

In campo coach Sbalzarini schiera il sestetto titolare: Rotondo in palleggio con opposto Gambarè, coppia di bande Petrone-Iorio, al centro Milani-D’Ambrosio, libero Dargenio. Trezzano si porta subito in vantaggio, ma è chiaro che le due squadre necessitino di qualche minuto in più per trovare la concentrazione. Molti punti guadagnati dalle due formazioni, infatti, sono errori delle avversarie. Ma le rossoblu hanno una marcia in più e guadagnano un vantaggio sempre più grande grazie a una buona prestazione sia in attacco che in battuta, ma anche in seconda linea. Dopo un filotto di 6 punti (15-8), l’errore in attacco di Petrone aiuta le avversarie a riprendersi con 4 punti, ma la risposta di Trezzano arriva subito dopo con altri 4 punti in proprio favore (19-12). Con l’errore in battuta di Rotondo le avversarie ci riprovano, ma Trezzano risponde ancora una volta con la stessa moneta. Solo sul finire le avversarie riescono a riguadagnare terreno, ma non riescono a rovesciare il risultato: 25-22 per Trezzano.

Stessa formazione per il Trezzano nel secondo set, dove non c’è molto da dire: le ragazze fanno il loro gioco e il buon turno in battuta di Rotondo mette in difficoltà le avversarie fin dall’inizio favorendo la ricostruzione del Trezzano che si porta sull’8-0 con gli attacchi di Petrone e D’Ambrosio. Con l’errore in battuta di Rotondo le avversarie hanno la possibilità di prendere fiato e invece la 8 sbaglia battuta e la palla ritorna a Trezzano con Petrone che piazza un ace ma poi restituisce il favore sbagliando la successiva. D’Ambrosio recupera subito la palla con un attacco in zona 6 e va subito a segno anche in battuta. Le avversarie sembrano non essere entrate in campo e non riescono neanche a sfruttare un calo di concentrazione del Trezzano che sul 19-5 sbaglia 1 battuta e 2 attacchi consecutivi: il set termina 25-11 con un ace di Rotondo e le rossoblu si portano sul 2-0.

Squadra che vince non si cambia! In campo scende il sestetto titolare e si parte subito con 3 attacchi vincenti per il Trezzano, 2 di Petrone – inarrestabile anche se dolorante alla schiena – e 1 di Gambarè. Ma questa volta le avversarie sembrano voler tenere botta e restano in scia alle trezzanesi (6-6). L’errore in battuta della 2 innesta un nuovo filotto di punti a favore delle padrone di casa, a partire da un attacco di capitan Iorio su alzata in palleggio limpida di Milani. L’errore in attacco di Petrone ferma la scalata alla vittoria (12-7), ma solo momentaneamente perché dopo qualche punto recuperato dal Basiglio, Petrone e Gambarè salgono in cattedra e non danno scampo alle avversarie: con 4 attacchi e 1 ace per la prima e 1 attacco e 3 ace della seconda, il set si chiude per 25-16. Trezzano vince 3-0 e si porta a 46 punti, recuperando terreno sulle terze in classifica.

UNDER14 (F)

Sabato 6 aprile abbiamo fatto “after” a San Giuliano: alle 15:30 l’Under14 e a seguire alle 18:00 l’Under13.

L’Under14 parte con Alessia in battuta, ma perde subito il turno dopo un primo attacco punto delle avversarie. San Giuliano si porta subito sul 3-0, ma le rossoblu recuperano il giro grazie ad un errore al servizio della numero 38. Il set parte molto a rilento per le nostre atlete, che non riescono mai ad ingranare e che sembrano molto “spente”. Subiscono molto in ricezione dove prendono diversi ace: la numero 42 resta al servizio per 8 turni consecutivi. Trezzano reagisce poco ai punti subiti e il primo set termina 25-12 in favore delle padrone di casa.

Si torna in campo nel secondo set, ma la situazione non cambia molto: le nostre atlete non spingono mai il gioco e continuano a subire, ancora molto in ricezione, soprattutto i servizi della numero 38, 42 e 20. Poco da dire su questo parziale che termina più velocemente di quello prima, 25-9.

Si torna in campo nel terzo set con qualche cambio nella formazione del Trezzano. Si parte al servizio ma anche stavolta le trezzanesi perdono subito il turno dopo un attacco delle avversarie. Giulia dopo una buona alzata segna un punto, riconquistando così il servizio che però le ragazze sprecano commettendo un errore. Troppi errori per le nostre atlete che non sfruttano mai il servizio e che risultano troppo poco incisive sulla fase di attacco. Sulla panchina trezzanese si prova a spezzare il gioco chiamando un time out sul punteggio di 14-4, ma non serve a molto: tornate in campo le rossoblu subiscono ancora punti in ricezione ed è di nuovo time out per Trezzano sul punteggio di 19-4 (un parziale di 5-0). Niente da fare, San Giuliano è superiore, ma Trezzano non lo impegna mai troppo e consegna la vittoria senza troppe preoccupazioni: anche il terzo set termina in favore delle padrone di casa, 25-10 e la partita termina così 3-0.

UNDER13 (F)

Piccola pausa tra una partita e l’altra e si torna subito in campo. Il primo set sembra partire bene, ma la scia della partita precedente sembra essere ancora presente: tanti errori in battuta e in attacco spingono il Coach a richiedere un time out sul punteggio di 8-3 per cercare di dare una scossa alle ragazze. La breve sosta sembra sortire effetto perché le trezzanesi cominciano a risalire e si iniziano finalmente a vedere delle buone giocate. Cristina prima e Alessia poi segnano due ace e con Camilla in attacco si accorciano le distanze. San Giuliano si gioca un tempo quando le rossoblu sono a soli tre punti di distanza (15-12). Trezzano rientra in campo ma non fa i conti con l’avversario che invece rientra “agguerrito” costringendo la panchina rossoblu a chiedere un time out sul punteggio di 20-14. Gli ultimi cinque punti del set li segna San Giuliano senza troppe difficoltà facendo terminare il primo parziale 25-17.

Si rientra in campo per il secondo set con qualche cambio nella formazione trezzanese, ma si inizia sempre con un ace subìto da Trezzano su servizio della numero 14. Arriva subito la risposta di Elisa e di Sofia che segnano rispettivamente un ace e un attacco. Sembra che Trezzano abbia trovato il giusto equilibrio e dalla panchina di San Giuliano chiamano tempo sul punteggio di 1 a 6. Da qui in poi si vede un gran bel gioco e molti meno errori: l’ace di Sofia, Chiara C. in attacco, ancora un ace di Cristina, poi di Elisa e un buon attacco di Francesca portano il punteggio sul 6 a 16 per Trezzano. Si continua a salire tra attacchi punto ed ace, ma dall’altra parte le avversarie tornano in corsa segnando prima due ace con la numero 32 e poi con un attacco della numero 28. Trezzano prova a riprendere fiato chiamando tempo sul 19-21, quando si trova a soli due punti di distanza. Rientrate in campo, dopo un errore per Trezzano in attacco ci pensa Charlotte a recuperare con un buon attacco. L’ennesimo errore in battuta delle rossoblu riapre il set (21-22), ma Francesca e Cristina non ci stanno e con un attacco e un ace a chiudono il secondo set 21-25 in favore di Trezzano.

Sarà allora il terzo ed ultimo set a dirci chi porterà a casa la vittoria. Trezzano rientra con l’entusiasmo e la grinta giusta, portandosi subito sul 2 a 7 e aggiudicandosi il cambio campo sul punteggio di 3 a 13. Due ace per Cristina che risulta devastante al servizio portano il punteggio sul 3 a 17 e sembra non esserci più storia: il set termina 10-25 in favore di Trezzano, che si aggiudica anche la partita.

Seconda vittoria consecutiva per la nostra Under13: i frutti del duro lavoro iniziano finalmente a farsi vedere!

UNDER16 (F)

Partita casalinga anche per le nostre Under16 che ospitano Basiglio nella penultima giornata di Coppa Milano. La formazione di MI3 si presenta molto superiore tecnicamente e su ogni fondamentale, ma soprattutto al servizio, che risulta devastante. Nonostante qualche buona giocata, la partita termina in favore delle ospiti 0-3.

UNDER12 (F)

Sabato 06 aprile le nostre Under12 sono scese in campo al Palamorona per affrontare l’ASD Genitori Scuole.

Sin dai primi scambi si è vista la voglia di vittoria di entrambe le squadre, che hanno combattuto su ogni singolo pallone. Nel primo set le nostre piccole atlete hanno mollato il colpo proprio verso la fine, lasciando spazio alle avversarie che hanno approfittato del calo di concentrazione per prendere il largo (17-25).

Nel secondo e terzo set, invece, la partita è stata ancora più avvincente perché entrambe le formazioni hanno giocato bene fino alla fine. Tutta la partita si è giocata punto a punto, ma ad averla vinta è stata la squadra ospite che, dopo aver vinto il secondo set per 23-25, ha concesso un solo set al Trezzano (25-23) e ha portato a casa la partita per 1-2.