XXII NIGHT VOLLEY: record di partecipazione

Sabato 14 settembre, per il dodicesimo anno di fila, al Palamorona di Trezzano sul Naviglio è andato in scena il Night Volley. Un’edizione che ha visto una partecipazione da record: ben 16 squadre si sono affrontate sul campo per tutta la notte, per un totale di 75 atleti. La formula, infatti, è stata pensata per assicurare a tutte le squadre un buon numero di partite e tanto divertimento fino a notte fonda. Altrimenti come avremmo potuto chiamarlo “NIGHT” volley?!

La partenza. Il via è stato dato alle 18.00 con l’ormai tradizionale discorso del sindaco di Trezzano sul Naviglio – Fabio Bottero – accompagnato dal segretario della Polisportiva Trezzano – Arrigo Silvagni – sempre presente alle manifestazioni delle associazioni. Durante la serata anche il Presidente della Polisportiva – Ivano Padovani – è passato per un saluto.

16 squadre, 75 partecipanti

Foto di rito – quest’anno davvero difficile da fare: inquadrare tutti è stata davvero un’impresa, vista l’alta partecipazione – e via! Il Night ha preso veramente il via.

Prima fase. Le 16 squadre si sono affrontate inizialmente in 4 gironi da 4 squadre, giocando un set da 15 minuti. Al termine della prima fase è stata stilata una classifica generale tenendo conto della posizione ottenuta nella classifica del girone, dei punti fatti e, in caso di parità, della miglior differenza punti fatti/subiti.

Seconda fase. Dalla classifica generale si sono generati altri 4 gironi da 4 squadre e, tra una piadina e l’altra, anche la seconda fase ha preso il via. Cominciano a vedersi le prime facce stanche, d’altronde è passata l’1 di notte, e qualcuno già spera di non qualificarsi alla fase successiva per buttarsi in doccia e tornare a casa nel proprio letto. Quello che questi sognatori ancora non hanno capito è che la notte è lunga: i gironi stabiliranno un’altra classifica con posizionamenti dal 1° al 16° posto che sentenzierà gli accoppiamenti per gli ottavi di finale!

Ottavi di finale. Sono circa le 3 e la palestra è ancora bella piena, nessuna abdicazione da parte dei partecipanti – a parte un infortunio lieve proprio all’inizio del torneo. Il bar lavora sodo, soprattutto alla macchinetta dei caffè. Si gioca ancora un set da 15 minuti, vittoria secca: chi porta a casa più punti nel set passa ai quarti di finale. A una a una si decretano le 8 squadre che andranno ai quarti.

Quarti di finale. La palestra comincia a svuotarsi, il bar continua a produrre caffè e le squadre rimaste si danno battaglia per raggiungere le semifinali nonostante il sonno incalzi. Sono circa le 5.

Semifinali-Finali. Rimangono 4 squadre, questa volta per guadagnarsi il passaggio del turno e aggiudicarsi un posto sul podio devono vincere 2 set su 3 ai 15 punti fissi. Chi si sarà aggiudicato la XXII Edizione del Night Volley?

SQUADRE PARTECIPANTI

  • Chiusi per rutto
  • Miamai
  • Celaspicci
  • Chi non muore si rivede
  • KA’I O PUA’ A 2.0
  • Le Fragole
  • Space Volley
  • A.C. Apocchia
  • Gli Scarricati
  • I Cereal Killer
  • Eskere
  • Gli uniti per caso
  • I tempura
  • Se me la dai si salta più che mai
  • Spritziamo di gioia
  • I Beer Sagli

QUARTI DI FINALE

  • Space Volley
  • Gli uniti per caso
  • A.C. Apocchia
  • Gli Scarricati
  • KA’I O PUA’ A 2.0
  • Se me la dai si salta più che mai
  • Le Fragole
  • Chi non muore si rivede

SEMIFINALI

  • Space Volley vs A.C. Apocchia
  • KA’I O PUA’ A 2.0 vs Chi non muore si rivede

FINALI

  • 3°-4° posto: KA’I O PUA’ A 2.0 vs A.C. Apocchia
  • 1°2° posto: Chi non muore si rivede vs Space Volley

PODIO

1° classificata: Chi non muore di rivede
2° classificata: Space Volley
3° classificata: KA’I O PUA’ A 2.0

GRAZIE DI CUORE A TUTTI I PARTECIPANTI, per aver reso questa notte pallavolistica veramente speciale!